Le parole di Walter Veltroni per i 50 anni dalla morte del maestro Toscanini

Arturo Toscanini fu un grande direttore d’orchestra e un grande uomo: la sua sensibilità, la sua tensione etica non si tradussero soltanto nella genialità musicale, ma nell’attenzione agli altri, in un evidente amore per la libertà e la bellezza che egli seppe tradurre, nella sua vita, precise scelte. Il ricorrere del cinquenne della sua scomparsa è allora un’ottima occasione per rinverdire e contribuire a far conoscere, specialmente ai più giovani, l’ampiezza e la forza della sua figura. Sono pertanto felice che queste Celebrazioni abbiamo un appuntamento importante in Roma, con questo concerto che è soltanto un atto di un programma articolato e ampio, in grado di illustrare degnamente, in Italia e all’estero, la grandezza del maestro Toscanini. Voglio, con queste breve frasi, portare il saluto della Capitale al Comitato Internazionale e a tutti coloro i quali si sono impegnati nell’organizzazione di queste celebrazioni, assieme agli auguri per il successo di un evento che contribuisce alla qualità e al prestigio della vita culturale di Roma e del nostro paese.

Walter Veltroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...